• Giuseppe Politi

Viaggi, procedura d’infrazione per l’Italia

La Ue mette l'Italia sotto procedura d'infrazione. La Commissione europea ha avviato due procedure di infrazione contro l'Italia per non aver rispettato i diritti dei viaggiatori in aereo, traghetto e pullman, in violazione della normativa comunitaria. L'Italia consente di emettere un voucher di importo pari a quello del biglietto alle compagnie di trasporti che cancellano un viaggio, senza dare al viaggiatore la possibilità di scegliere con il rimborso, come invece prevede il regolamento 261 del 2004. La violazione, può portare a pesanti sanzioni anche se al momento si hanno due mesi per rispondere alla Ue. Il procedimento riguarda oltre all'Italia, Repubblica Ceca, Cipro, Grecia, Francia, Croazia, Lituania, Polonia, Portogallo e Slovacchia.

Posts similaires

Voir tout

Istat: povertà in continua crescita

Uno dei grandi problemi e conseguenze che ha portato il Covid-19 è sicuramente la povertà che ha colpito e sta colpendo sempre più famiglie italiane; Infatti, secondo le stime preliminari, nel 2020 le

Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete

Le ultime notizie

  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon