• Giuseppe Politi

Commercio estero, import -12,4% e export -13,9%

A marzo lo scambio commerciale con i paesi extra Ue è -13,9% per l’export, penalizzati soprattutto i beni strumentali (-24,6%) e i beni di consumo durevoli (-21,8%). Invece, è -12,4% per l’ import con cali maggiori per beni di consumo durevoli (-26,2%), energia (-24,2%), e beni strumentali (-14,1%). Nel primo trimestre 2020, l’export è negativo del -3,2% e l’import del -4,1%. Il saldo commerciale a marzo è di +5.213 milioni (+4.699 milioni a marzo 2019). Diminuisce l’export verso i paesi OPEC (-24,3%), Svizzera (-18,8%), paesi ASEAN (-18,3%), Cina (-15,0%) e Giappone (-12,7%). Mentre la contrazione dell’import è dovuta ai paesi OPEC (-45,6%), Cina (-27,4%) e Turchia (-22,0%) Il saldo commerciale è pari a + 3.920 milioni (+3.405 milioni a marzo 2019).

Posts similaires

Voir tout

Istat: povertà in continua crescita

Uno dei grandi problemi e conseguenze che ha portato il Covid-19 è sicuramente la povertà che ha colpito e sta colpendo sempre più famiglie italiane; Infatti, secondo le stime preliminari, nel 2020 le

Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete

Le ultime notizie

  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon