L'occupazione femminile in Italia

Nel 2018, dunque, il tasso di occupazione femminile fra le donne dai 20 ai 64 anni si è attestato al 67%, in aumento di un punto rispetto all’anno precedente e del 5% rispetto a dieci anni prima. Allo stesso tempo, però, il tasso di occupazione femminile è ancora inferiore – di ben il 12% – rispetto a quello maschile. I tassi di occupazione effettivi sono infatti del 66,5% per le donne e del 78,3% per gli uomini. Tra gli Stati membri dell’UE, la Svezia nel 2018 registra il tasso di occupazione femminile più elevato (80%), mentre la Grecia (49%) e l’Italia (53%) hanno riportato i tassi più bassi. In Italia fra l’altro, a fronte di poco più della metà di donne occupate, il tasso di occupazione maschile è del 73%. E anche questo è uno dei più bassi in Europa.


Posts similaires

Voir tout

Bonomi: apriamo le aziende per le vaccinazioni

il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, ha di recente proposto la disponibilità per accogliere milioni di italiani e vaccinarli nelle fabbriche e di aprire quindi gli impianti per vaccinare i la

Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete

Le ultime notizie

  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon