• Paolo Baruffaldi

La società Miteni a processo per inquinamento delle acque

La chiusura delle indagini della Procura di Vicenza sulla fabbrica dei veleni, l’azienda Miteni di Trissino, che ha prodotto il più grave inquinamento delle acque della storia italiana (tre province toccate, 350 mila persone interessate dall’inquinamento), oltre a certificare tredici indagati per inquinamento delle acque, e disastro innominato) riapre e allarga la questione Pfas. L’indagine si è estesa a valutare anche eventuali responsabilità della Provincia di Vicenza in ordine ai controlli che avrebbe dovuto eseguire sulla tossicità delle acque. Uno studio realizzato negli ultimi due anni dall'Università di Padova ha avvalorato la tesi dei danni che la sostanza può apportare ai feti in crescita nei nove mesi di gestazione: gli screening del professor Carlo Foresta hanno dimostrato che le ventenni residenti nell'area rossa della contaminazione sono vittime di un'alterazione della fertilità.


Posts similaires

Voir tout
Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete

Le ultime notizie

  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon