• Elena Albricci

Impossibile attribuire al singolo condomino spese senza il suo consenso.


La Sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 751 del 18/01/2016 prevede che: "è affetta da nullità la deliberazione dell'assemblea condominiale che incida sui diritti individuali di un condomino".

Pertanto l'amministratore condominiale non può addebitare al singolo condomino spese inerenti all'assemblea condominiale, come le spese per la convocazione dell'assemblea o le spese per il verbale, quelle per il recupero di crediti in materia stragiudiziale, come le spese per le verifiche contabili, i solleciti di pagamento, ecc.

Tali spese dovranno essere addebitate interamente al condominio e ripartite secondo le tabelle millesimali di proprietà.


Posts similaires

Voir tout
Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete

Le ultime notizie

  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon